I 10 Investimenti Più Rischiosi

Anche se molte persone tendono a classificare tutti gli investimenti come o “sicuri” o “rischiosi”, gli investitori esperti sanno bene che non esiste un concetto universale di investimento sicuro e che esistono inoltre diversi livelli e tipi di rischio. Alcuni rischi possono essere ridotti con la diversificazione, mentre per altri non è possibile attuare questa strategia “difensiva”. Ad ogni modo, gli investitori che cercano rendimenti elevati devono essere preparati ad “assorbire” i rischi elevati che fanno parte del mercato azionario i quali, nel peggiore dei casi, possono anche includere la perdita del capitale investito. Vediamo ora le dieci tipologie più rischiose di investimento esistenti.


Opzioni

I prezzi delle opzioni sul mercato cambiano rapidamente e spesso in modo imprevedibile. E quelli che vendono posizioni scoperte o acquistano contratti per aprire le loro posizioni possono sì guadagnare….ma anche perdere ingenti somme di denaro in brevissimi periodi di tempo! Ragion per cui questo tipo di trading è meglio lasciarlo ai professionisti più esperti.

Futures

Come le opzioni, i futures possono rappresentare degli investimenti ad alto rischio per i novellini del settore. Coloro che speculano in questo mercato lo fanno contro gli investitori istituzionali che detengono posizioni sottostanti sui contratti che acquistano. Molti consulenti finanziari vi diranno che sia le opzioni che i futures possono essere visti come “giochi d’azzardo” (anche se esistono alcune strategie più sicure e conservatrici che ne prevedono l’acquisto).

Perforazione Esplorativa (Petrolio e Gas)

Se lo chiedete ad un petroliere, vi dirà che “non c’è niente di meglio che fare soldi da un buco nel terreno da cui estrarre combustibili!” Purtroppo, non esiste anche niente di peggio che spendere migliaia di dollari in un buco che alla fine non produrrà nulla! Anche se queste spese sono solitamente deducibili dalle tasse, le probabilità di perdita sostanziale o totale del capitale con le perforazioni esplorative sono in genere piuttosto elevate.

Società In Accomandita Semplice

Sebbene alcune società quotate in borsa tendono ad essere relativamente stabili, le piccole società private in molti casi devono essere valutate con cautela e scetticismo. Ogni partner è responsabile per tutte le azioni di ogni altro partner, quindi è meglio essere sicuri che tutte le persone coinvolte saranno disponibili e in grado di fare la loro parte in caso di difficoltà, prima di imbarcarvi in questo campo.

Penny Stocks

Spesso, le penny stocks,  titoli che vengono “tradati” per meno di un dollaro, sono in grado di fornire enormi profitti se si trova la società giusta su cui investire. La stragrande maggioranza di loro, invece, sono contraddistinte da una grande volatilità, imprevedibilità (perché raramente si muovono in tandem con gli indici principali) e grandi perdite se non si sta attenti, anche perché non è raro imbattersi in informazioni false riguardanti la loro situazione finanziaria. Una grande percentuale di frodi che si verificano nel settore finanziario avvengono proprio in questo campo.

+

Investimenti Alternativi

Gli hedge fund, opere d’arte, oggetti da collezione e metalli preziosi rientrano fra i cosiddetti investimenti alternativi. Possono fornire rendimenti importanti, ma anche perdere drasticamente di valore o diventare praticamente inutili! In alcuni casi, i loro prezzi possono essere determinati da un mercato molto volubile. Molti degli investimenti in questa categoria possono anche generare fatture fiscali consistenti.


Obbligazioni Spazzatura (Junk Bonds)

Aziende che sono state inizialmente declassate nel rating o che hanno un basso “investment grade“, saranno costrette a pagare tassi di interesse più elevati rispetto ai loro “colleghi” più stabili al fine di attrarre investitori. Tuttavia, la loro relativa instabilità significa anche che esiste una maggiore probabilità che esse possano risultare inadempienti verso i propri obblighi, che può tradursi in un arresto temporaneo della loro redditività nei casi meno gravi e una perdita parziale o totale del capitale in caso di insolvenza totale.

ETF Leveraged

Questi particolari ETF possono consegnare due o anche tre volte il ritorno dei loro benchmark: comunque, prima che voi puntiate un soldo su questo tipo di investimento, avete bisogno di sapere esattamente a cosa state andando in contro.

La buona notizia è che gli ETF Leveraged fanno quasi sempre ciò per il quale sono stati pensati. Ciò che la gente non comprende però riguardo i fondi di investimento ETF Leveraged è che il fattore di leva del 2x o del 3x può cambiare drammaticamente, dipendendo da quanto tempo si possieda un fondo. Questo perché la leva è azzerata ogni giorno, e ciò significa che anche se un benchmark ETF si muove lateralmente, il suo valore potrebbe calare drasticamente! Col passare del tempo, il risultato può essere un abbinamento assolutamente inadatto tra ciò che penserete di dover prendere e ciò che effettivamente prenderete.


Mercati o Paesi Emergenti

Anche se molte aziende che iniziano la loro attività nelle regioni meno sviluppate del mondo possono mostrare una crescita esplosiva nei loro primi anni, risultano anche vulnerabili a molti tipi di rischi, come il rischio politico e militare, così come il rischio di volatilità dei tassi di cambio. Gli investitori che guardano all’estero devono tener conto anche del fattore tasse e imposte esistente nel paese in questione. Tenete conto che potrebbe anche essere difficile o impossibile ottenere informazioni affidabili sulla situazione finanziaria di alcune di queste società.

IPO

Anche se molte Offerte Pubbliche Iniziali possono sembrare promettenti, spesso non riescono a fornire ciò che promettono! Il tipo più rischioso di IPO è quella di una nuova società che non ha azioni in circolazione. In questo caso gli investitori non hanno dati storici da analizzare e devono fondare la loro decisione esclusivamente sul modello di business della società e la probabilità stimata di successo. Statisticamente parlando, quattro IPO su cinque andranno sotto il loro prezzo iniziale entro i primi cinque anni.

(* I CFD sono strumenti ad alto rischio. Il 74-89% di investitori perde i propri soldi facendo trading sui CFD. Sii consapevole che potresti perdere i soldi che decidi di investire.)

Trading online? Allenati senza rischiare con un Conto Demo
plus500
etoro
markets
iq option
bdswiss
24option
fxtm
avatrade

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *