3 ragioni per cui l’azione Apple arriverà a $200

L’azione Apple (NASDAQ:AAPL) viene considerata da molti come un investimento sicuro nel lungo periodo, grazie a buoni dividendi e alla crescita praticamente costante che ha dimostrato negli anni.

3 ragioni per cui l'azione Apple arriverà a 200$

Negli ultimi 12 mesi, l’azione Apple ha guadagnato un sorprendente 47%.

Perché questo suona come un fatto straordinario?

Se consideriamo il suo valore di mercato di 910 miliardi di dollari, l’azione Apple è a pochi passi dal raggiungere il trilione! Affinché questo si verifichi, il prezzo delle azioni AAPL dovrebbe aumentare di circa il 10%. Raggiungere i 200$ per azione significherebbe un aumento del 13%, che darebbe alla Apple un valore di mercato di 1.028 trilioni di dollari. Gli analisti si aspettano che il mercato conferisca ad Apple un po’ di resistenza, dal momento che si avvicina a raggiungere un traguardo storico. Nel mercato americano infatti, nessuna compagnia ha mai raggiunto tale quotazione. Ma questo cosa comporta questo agli investitori?

Azione Apple: Può raggiungere il Trilione di Dollari?

La risposta a questa domanda è sì. Per tre motivi principali.

Innanzitutto, Apple non è come BlackBerry Ltd (NYSE:BB). Così come Facebook Inc. non si è rivelato un secondo MySpace. Tradotto, un fuoco di paglia! L’hardware dei prodotti della società di Cupertino sono oggi più popolari che mai, ragion per cui gli iPhone continuano ad essere la scelta preferita da milioni di persone in tutto il mondo. Con numerosissime richieste da parte dei consumatori, i benefici che ne deriveranno nel lungo termine spingeranno ancora in alto l’azione Apple. Inoltre, la compagnia ha ampliato la gamma dei suoi prodotti, dagli iPhone ai tablet, agli orologi.

Questo porta gli analisti a focalizzarsi su un fattore in particolare: il valore. Si potrebbe pensare che il 47% in un anno abbia reso l’azione Apple molto costosa. Tuttavia non è questo il caso.

Le azioni vengono scambiate a soli 14,5 volte gli utili, ampiamente al di sotto delle altre big-cap del settore come Alphabet Inc (NASDAQ: GOOGL, NASDAQ: GOOG) o Microsoft Corporation (NASDAQ: MSFT) (rispettivamente a 28 e 24 volte).

Quindi, non andremo ad acquistare un’azione costosa e sopravvalutata. E questo è confortante.

Altri parametri da tenere in considerazione sono la riforma fiscale e il rendimento del capitale. La Apple utilizza buona parte dei suoi utili per riacquistare un enorme quantitativo di azioni. Cosa non da poco, se consideriamo che la maggior parte delle compagnie non acquistano così tante azioni neanche in dieci anni. Unita ad una bassa aliquota fiscale e un’altrettanto piccola tassa sul rientro dei capitali, l’azione Apple dovrebbe continuare godere ancora a lungo di una spinta economica positiva.

Fare Trading con l’Azione Apple

Le caratteristiche principali dell’azione Apple sono tre: una fitta richiesta da parte dei consumatori, una bassa valutazione e un enorme rendimento del capitale. Questo significa che gli acquirenti delle azioni AAPL non mancheranno mai: ecco perché il titolo potrebbe lievitare fino a $ 200, anche grazie alla sua bassa valutazione.

A questo punto, la domanda che da porsi è: quanto manca affinché questo si verifichi?

3 ragioni per cui l'azione Apple arriverà a 200$

La tendenza è chiaramente a favore dell’azione AAPL. Le medie mobili relative ai periodi di 50, 100 e 200 giorni tendono tutte dalla parte inferiore sinistra a quella superiore destra. Dopo un breakout di qualche mese fra $167.50 e $175, l’azione Apple ha finalmente sfondato le barriere della resistenza proprio qualche giorno fa.

Bisognerà vedere se l’azione riuscirà a mantenere la sua posizione. Ovviamente, i guadagni del primo Febbraio giocheranno un ruolo importante sia che l’azione AAPL raggiunga nuovi picchi o scenda sotto il supporto di 175$.

Senza conoscere questo rischio, gli investitori potrebbero tutelarsi con uno stop loss al di sotto di $ 175.

Sommario Recensione
Data Recensione
Articolo
3 ragioni per cui l'azione Apple arriverà a $200
Voto
51star1star1star1star1star

(* I CFD sono strumenti ad alto rischio. Il 74-89% di investitori perde i propri soldi facendo trading sui CFD. Sii consapevole che potresti perdere i soldi che decidi di investire.)

Vuoi allenarti col Trading?
Prova il Conto Demo della piattaforma Plus500.
Comincia a prendere confidenza col trading senza rischiare il tuo capitale. VAI ALLA DEMO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *