I Migliori Titoli Tecnologici Del 2014 Secondo Forbes

Lo scorso anno è stato abbastanza “frizzante” per le azioni e anche se quelle tecnologiche e delle telecomunicazioni sono cresciute “solo” del 18%, alcuni titoli del settore Internet sono aumentati vertiginosamente. Il PowerShares Nasdaq Internet Portfolio (PNQI), che detiene titoli importanti come Facebook, Google e Amazon.com, è aumentato del 65% nel 2013! Ogni anno Forbes effettua dei sondaggi tra i consulenti e broker finanziari nel tentativo di scoprire quali siano le migliori idee d’investimento per l’anno a venire. Ecco una selezione dei sei migliori titoli tecnologici scelti fra 35 titoli del settore.

azioni

1. Rovi Corp (ROVI)

La Rovi Corporation è una compagnia statunitense fondata nel 1983. Prima del 2011, era conosciuta come Macrovision Solutions Corporation (o, più semplicemente, Macrovision). La Rovi è un’azienda leader mondiale nelle soluzioni tecnologiche per l’intrattenimento digitale. Serve abitualmente fornitori di cavi ottici, via satellite, telecomunicazioni, telefonia mobile e servizi Internet, produttori di elettronica di consumo, di intrattenimento e varie società di vendita online, tra cui Apple, Comcast, eBay, Google, Panasonic, Samsung, Sony, Toshiba e Verizon. La decisione strategica di non sacrificare i profitti per il volume ha costretto la società ad avere una visione più prudente sul livello atteso di chiusure contrattuali per il secondo semestre del 2013. Ciò ha portato a due revisioni al ribasso delle entrate per l’intero anno. La volontà dell’azienda di ottenere un valore appropriato per i contratti di licenza potenziali è la decisione giusta per una prospettiva di crescita di lungo termine, a mio parere. E data la sua valutazione interessante ($24,84), mi aspetto che il titolo ROVI cresca ulteriormente.

2. Cisco Systems Inc (CSCO)

Uno dei settori più interessanti del mercato azionario statunitense è sicuramente quello delle aziende tecnologiche “mega-cap”. Come gruppo, esse sono dotate di un’elevata solidità finanziaria. Certo, hanno deluso gli investitori nel corso degli ultimi due anni, ma il loro potenziale di crescita non si discute. Penso sia opportuno acquistare in questo settore per una semplice considerazione: è difficile immaginare una crescita dell’economia senza che vi sia una significativa ripresa della spesa per prodotti tecnologici. Cisco è una delle imprese dominanti in questo settore, soprattutto per quanto riguarda le infrastrutture delle telecomunicazioni a livello mondiale. Questa società ha un netto di cassa di circa 30 miliardi dollari e un dividend yield del 3,2 %. Il dividend yield più il buyback è invece di circa il 5% e il payout è del 33 %. CSCO è una società altamente redditizia ed ha visto crescere il suo EPS del 12% negli ultimi 10 anni.

3. IBM (IBM)

L’IBM (International Business Machines Corporation) è la seconda più grande azienda tecnologica al mondo quotata in borsa per capitalizzazione di mercato: produce e commercializza hardware e software, offre infrastrutture, servizi di hosting e consulenza in settori che spaziano dai mainframe alle nanotecnologie. A questa società si devono invenzioni famose come il bancomat e il disco floppy. Storicamente ha goduto quasi sempre di margini di profitto netti e di ritorno sul capitale investito del 20%. I suoi concorrenti avranno poche chance di impensierire il suo business! Anzi, penso che il futuro a lungo termine per l’IBM potrebbe essere addirittura migliore rispetto a quanto il mercato si aspetti. IBM ha una posizione consolidata nel suo mercato di riferimento, ed i suoi utili per azione sono cresciuti negli ultimi dieci anni del 12% all’anno, in media, attraverso una combinazione di efficienza, riacquisti di azioni proprie e una crescita modesta ma costante.

4. Applied Materials (AMAT)

Applied Materials è la più grande azienda mondiale nel settore delle attrezzature per la fabbricazione di semiconduttori. Recentemente, ha iniziato una fusione con la terza più grande azienda del settore, la Tokyo Electron. La nuova società sarà un colosso dal valore di circa $ 30 miliardi. Questa nuova sinergia si tradurrà in un risparmio di 250 milioni di dollari il primo anno e $ 500 milioni nel terzo anno, ma la cosa più importante è che la nuova società guadagnerà quote di mercato significative. Il settore delle attrezzature per semiconduttori è destinato a crescere da 28 miliardi dollari nel 2013 a 37 miliardi dollari nel 2017! La nuova società si prevede potrà generare 18,2 miliardi dollari di fatturato e 4,6 miliardi dollari di utile operativo nel 2017. Questo si traduce in un utile per azione di $ 2,40. Come riferimento, i guadagni nel corso degli ultimi quattro trimestri sono pari a 0,59 dollari. Gli analisti prevedono che il titolo arriverà a $ 48 nel 2017, rispetto al prezzo attuale di circa $ 19.

5. Ballantyne Strong (BTN)

La Ballantyne è un’azienda finanziariamente molto solida, ed è specializzata nella produzione e vendita di apparecchiature digitali per cinema. Dopo la recente acquisizione della Convergent Corporation, si prevede una conseguente crescita del business (soprattutto sui contenuti digitali per la pubblicità). Questa società dispone di enormi liquidità e non ha debiti! Tuttavia, il suo titolo ha ancora un misero 0,59 di rapporto prezzo/vendite.

6. Apple (AAPL)

Non molto tempo fa, Apple era un’azione a buon mercato. Ora, è una delle più costose del settore tecnologico! Apple sta dominando il mercato dei tablet e smartphone, anche se Samsung le sta dando molto filo da torcere. Il recente aggiornamento della sua linea di prodotti sta producendo risultati migliori del previsto. Tuttavia, molti si aspettano che a breve la Apple immetterà un nuovo prodotto sul mercato: un televisore. Ciò porterà il titolo a salire ulteriormente. Ma con o senza televisore, Forbes crede che nel 2014 l’azione Apple andrà bene ugualmente.

(* I CFD sono strumenti ad alto rischio. Il 74-89% di investitori perde i propri soldi facendo trading sui CFD. Sii consapevole che potresti perdere i soldi che decidi di investire.)

Trading online? Allenati senza rischiare con un Conto Demo
plus500
etoro
markets
iq option
bdswiss
24option
fxtm
avatrade

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *