Azioni Moncler

azioni monclerLe azioni Moncler fanno riferimento all’omonima azienda tessile specializzata nella produzione di abbigliamento invernale. Fondata nel a Monestier de Clermont nel 1952 da René Ramillon, artigiano di attrezzature da montagna francese, dal 1992 diventa un marchio italiano per mezzo di Pepper Industries, che poi lo cedette a Finpart. Nel 2003 il marchio fu acquisito dall’imprenditore Remo Ruffini, che nel 2013 riuscirà a farla quotare in Borsa fino a farla entrare nel 2014 nel segmento FTSE MIB.

Moncler: Info e Contatti

  • Sito Web : www.moncler.com
  • Listino : FTSE Mib
  • Codice Azione : MONC
  • Settore : Tessile
  • Sede : Via Enrico Stendhal 47, Milano

Storico Quotazioni Azioni Moncler

quotazioni moncler

Il grafico sopra ci mostra le quotazioni Moncler dal 2014 (ovvero l’anno in cui entra ufficialmente nel FTSE MIB) ad oggi e dimostrano come il titolo MONC sia soggetto a notevoli variazioni sia nel breve che nel medio termine, ma anche come offra ottime potenzialità di profitto sia nel breve che nel medio termine. Analizzando lo storico, infatti, possiamo vedere come ci siano dei bruschi rialzi e cali nel breve periodo, così come rialzi e ribassi importanti nel medio. Si tratta quindi di un titolo è interessante per il trading a breve termine (giorni o settimane), ma allo stesso tempo è da inserire in un portafoglio ben diversificato (soprattutto se si investe in modo tradizionale mantenendo azioni acquistate per oltre 1 anno).

Numericamente parlando, le quotazioni Moncler hanno visto un calo da 14 a meno di 11 Euro per azione, per poi superare quota € 18 e tornare ad abbassarsi verso il “punto iniziale”.

+

Dividendi Azioni Moncler

dividendi moncler

Dal 2014, ovvero da quando il titolo MONC è stato quotato nell’indice FTSE MIB, i dividendi Moncler hanno avuto un rialzo costante di 2 centesimi per anno, passando dai 0,10 del 2014 ai 0,14 del 2016. Sui dividendi va detto che anche i CFD Moncler offrono benefici sul capitale disponibile, qualora si abbiano posizioni aperte in acquisto (rialzo) sul titolo nel momento dello stacco del dividendo stesso. Se le posizioni sono invece aperte al ribasso, il premio risulterà negativo. Ovviamente, l’importo del dividendo deve essere rapportato alla leva finanziaria applicata dal broker all’apertura della posizione.

Investire in Azioni Moncler

Investire in azioni Moncler significa puntare su un marchio solido e conosciuto a livello internazionale. La società, nonostante abbia un target di vendite focalizzato sulla fascia alta, riesce sempre ad offrire prodotti di qualità, grazie alla sua attenzione al mercato e alla moda.

Si può investire in Moncler a lungo termine tramite l’acquisto di azioni, rivolgendosi alla propria banca, ad una Società di Gestione del Risparmio (SGR) o, più semplicemente, tramite un broker online. Per ulteriori informazioni ci si può rivolgere anche allo stesso staff di Moncler tramite il suo sito ufficiale. Ad ogni modo, si tratta di un investimento consigliato per periodi superiori ad 1 anno.