Litecoin: differenze con i Bitcoin e potenziale d’investimento

L’interesse verso le monete virtuali criptate negli ultimi anni è cresciuto notevolmente. Sono stati i Bitcoin ad aver attirato la maggior attenzione, i quali, a partire dalla loro diffusione nel 2009, sono diventati la principale moneta digitale. Negli ultimi anni, sono entrate in scena molte altre monete virtuali. Fra queste, i Litecoin suscitano un interesse sempre più crescente. A partire dal loro ingresso nel mercato datato Ottobre 2011, i Litecoin sono arrivati ad un valore di 75 milioni di dollari. Gli sviluppatori di questa nascente e già affermata moneta virtuale, hanno dichiarato di voler creare la versione ”argentea” dell’ ”aureo” Bitcoin. In questo articolo, esporremo le somiglianze e le differenze fra queste due monete virtuali leader.
Litecoin: differenze con i Bitcoin e potenziale d'investimento

In apparenza, i Bitcoin e i Litecoin hanno molto in comune. Alla base si tratta di due monete virtuali. Considerato che le valute nazionali, come il dollaro o lo yen, si basano su meccanismi politici e legali per il valore o la legittimazione, le monete virtuali si basano solo sull’integrità crittografica dello stesso network. I Bitcoin e i Litecoin, comunque, differiscono per molti aspetti. Di seguito spiegheremo quattro delle loro più importanti differenze, a partire da quelle più semplici a quelle più complesse.

Litecoin e Bitcoin: Somiglianze e differenze

Valore di mercato e popolarità

I Bitcoin restano la moneta virtuale più quotata ma i Litecoin hanno fatto dei notevoli progressi negli ultimi anni. In base al valore di mercato e all’interesse pubblico, la caratterizzazione dei Litecoin come la controparte argentea dei Bitcoin sembra garantita.

Importo totale delle monete

Una delle differenze primarie dei Bitcoin e i Litecoin riguarda il numero totale di monete che ciascuna moneta virtuale è in grado di produrre. La rete Bitcoin non può andare oltre i 21 milioni di monete mentre i Litecoin possono arrivare a 84 milioni di monete. Sebbene in teoria questo suoni come un notevole vantaggio a favore dei Litecoin, nel mondo reale questo potrebbe costituire un dettaglio trascurabile, per via del fatto che sia i Bitcoin che i Litecoin sono divisibili in quantità quasi infinitesimali. Infatti, la quantità minima di Bitcoin trasferibili è di 1 centomilionesimo di un bitcoin (0.00000001 bitcoins), noto come satoshiI fruitori di entrambe le monete non dovrebbero dunque avere alcuna difficoltà nell’acquistare beni a basso costo, a prescindere da quanto alto diventi il prezzo di un singolo Bitcoin o Litecoin.

Velocità della transazione

Nonostante le transazioni tecniche per entrambe le monete virtuali avvenga simultaneamente, è richiesto del tempo affinché le transazioni vengano confermate. E’ stato stimato che il tempo di conferma per i Bitcoin è di oltre 9 minuti a transazione, per i Litecoin si parla invece di circa 3 minuti. E’ questa la ragione per cui i Litecoin potrebbero risultare più allettanti per i fruitori.

Differenze di algoritmi

La differenza sostanziale fra queste due monete virtuali è costituita dai diversi algoritmi crittografici che adoperano. I Bitcoin usano l’algoritmo SHA-256 mentre i Litecoin usano un nuovo algoritmo chiamato Scrypt. L’impatto pratico della differenza di algoritmi usati riguarda ”l’estrazione” delle nuove monete.

Si ritiene che l’algoritmo SHA-256 sia più complesso rispetto a Scrypt, ma allo stesso tempo consentono un grado di processi paralleli. Scrypt è stato espressamente ideato per essere meno suscettibile alle soluzioni hardware personalizzate, e questo ha portato molte persone a considerare le monete virtuali  basate su Scrypt più accessibili per tutti quegli utenti che vogliono anche partecipare alla rete in qualità di miners.
+

Può il Litecoin costituire un miglior investimento rispetto al Bitcoin?

Nel corso della storia dell’industria delle monete digitali, il Bitcoin è restato dominante. Nonostante esso non goda più dell’80% dello share del valore di mercato come accdeva all’inizio dell’anno, resta comunque la moneta virtuale principale. Tuttavia, il Litecoin è considerata una moneta digitale che gli investitori farebbero bene a tenere in considerazione. Vediamo perché il Litecoin potrebbe in futuro risultare un miglior investimento rispetto al Bitcoin:

  • Simile al Bitcoin, ma migliorato

Spesso il Litecoin viene paragonato al Bitcoin: le due monete digitali sono strettamente legate e il Litecoin è stato pesantemente influenzato dal Bitcoin nel 2011, anno in cui venne lanciato. Entrambe le monete condividono una natura deflazionistica. Comunque il Litecoin risulta meglio del Bitcoin per via del fatto che il suo lifetime cap  è di 84  milioni di monete, quattro volte maggiore rispetto al numero di Bitcoin che possono essere estratti. Questo vuol dire che con l’aumentare delle richieste, ci sarà una maggiore fornitura di Litecoins.

  • Block Generation più rapida

Un altro modo con cui  i Litecoin potrebbero risultare migliori rispetto al Bitcoin riguarda la durata della block generation. Il Litecoin ha un tempo stimato di 2.5 minuti, rispetto ai 9 minuti stimati per il Bitcoin. In termini pratici, questo significa che la transazione che include il Litecoin verrà confermata quattro volte più velocemente rispetto a una transazione con i Bitcoin.

  • Il processo di mining è più facile

Essendo diversi gli algoritmi che le due monete principali adoperano, risultano essere diverse anche le operazioni di mining. Gli algoritmi dei Litecoin sono significativamente più semplici rispetto a quelli dei Bitcoin, rendendo possibile il mining anche da computer meno potenti. Un enorme vantaggio del Litecoin sul Bitcoin è proprio dato da questo: considerato che le operazioni di mining in tutto il mondo adoperano enormi quantità di energia elettrica e considerato il fatto che c’è già una carenza di potenti schede grafiche con le quali poter adeguatamente fare mining, la semplicità degli algoritmi Litecoin costituisce sicuramente un punto a favore della moneta a dispetto del Bitcoin.


 

In conclusione

Tutte le differenze e similarità discusse in questo articolo, palesano i vantaggi che investire nel Litecoin potrebbe avere rispetto all’investire nel Bitcoin.

 

INVESTI IN MONETE VIRTUALI DA QUI

Condividi suShare on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter

(* I CFD sono strumenti ad alto rischio. Il 74-89% di investitori perde i propri soldi facendo trading sui CFD. Sii consapevole che potresti perdere i soldi che decidi di investire.)

Vuoi fare soldi col Trading online? Allenati senza rischiare con un Conto Demo

Un pensiero riguardo “Litecoin: differenze con i Bitcoin e potenziale d’investimento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *