Come Investire In Twitter

Dopo il debutto shock di Facebook in borsa, molti pensavano che quello di Twitter avrebbe avuto lo stesso destino! Tuttavia, l’entrata in borsa del social network è stato davvero ottimo! Infatti, subito dopo l’apertura degli scambi, il prezzo del titolo Twitter è passato dai $26 iniziali ai $45. Poco tempo dopo, raggiunse il picco di $50 (ovvero, un +90% rispetto al prezzo iniziale!) per chiudere definitivamente a $44,9….con un boom del 73%. Nei giorni successivi, la capitalizzazione è stata di quasi $25 miliardi e, secondo le stime più aggiornate, la società potrebbe guadagnare entro la fine del 2013 fino a $600 milioni!

Plus500Complessivamente, è stato uno dei migliori debutti di sempre! Meglio di Twitter hanno fatto solo eBay, Yahoo! e Linkedin: e, in percentuale, ha nettamente superato i debutti che fecero in Borsa colossi come Amazon, Groupon, Google, Pandora, Zynga e, naturalmente, Facebook. A questo proposito, la differenza fra eBay, Yahoo! e Twitter è enorme, visto che i primi hanno registrato un incremento nel valore delle azioni, rispettivamente di 163,2 e 153,8%, mentre Twitter ha portato a casa un “limitato” +72,7%. Allo stesso tempo, non si può negare che il peso, la diffusione, e le aspettative riposte nelle quotazioni di colossi come eBay e Yahoo! siano molto diversi da quelli di Twitter! Con Linkedin, invece, lo scarto è decisamente inferiore (36,7 punti percentuali). Inoltre, il boom del 73% registrato al suo debutto sul New York Stock Exchange fa di Twitter l’11° migliore Ipo americana di quest’anno. Questo dato, seppur invidiabile, è inferiore rispetto a quelli messi a segno da altre società arrivate sulla borsa americana nel corso del 2013.

Per investire in Twitter si possono percorrere due strade:

  • il primo e più logico, è quello di comprare azioni del social network (o meglio, dell’azienda che gestisce il social network!). Si possono comprare azioni Twitter tramite la propria banca (avendo un portafoglio titoli collegato al conto corrente) oppure tramite una piattaforma di trading online;
  • il secondo è quello di investire in Opzioni Binarie, cioè “scommettere” se il titolo Twitter in Borsa andrà su o giù (guadagna o perde), passando anche in questo caso tramite un broker online specializzato anche in opzioni.

I ricavi di Twitter sono stati di $317 milioni nel 2012 (-79 milioni di dollari rispetto al 2011), mentre nei primi 6 mesi del 2013 sono stati di $253 milioni. Nel corso del  2015 la curva azionaria ha cominciato a scendere; ma anche se le condizioni societarie non sembrano delle più rosee, la maggior parte degli analisti finanziari sono comunque propensi ad affermare che l’esordio di Twitter in Borsa non dovrebbe essere proprio da buttare e il futuro potrebbe essere ancora più roseo. Dati i precedenti di Google e del social network rivale Facebook, c’è infatti un diffuso ottimismo: quindi, investire in Twitter potrebbe essere una soluzione interessante.

Condividi suShare on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter

(* I CFD sono strumenti ad alto rischio. Il 74-89% di investitori perde i propri soldi facendo trading sui CFD. Sii consapevole che potresti perdere i soldi che decidi di investire.)

Vuoi fare soldi col Trading online? Allenati senza rischiare con un Conto Demo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *