Investire in Alphabet (GOOGL): Vantaggi e Svantaggi

Il colosso della tecnologia Alphabet Inc. (NASDAQ: GOOGL) ha visto calare significativamente il prezzo delle sue azioni all’inizio di febbraio, ma da allora il titolo GOOGL è tornato in auge. Investire in Alphabet ai $ 1.103 di oggi non è altrettanto positivo quanto l’acquisto a “soli” $ 1000 per azione di qualche settimana fa, ma ciò non significa che non rappresenti ancora un buon investimento.

Investire in Alphabet (GOOGL): Vantaggi e Svantaggi

Investire in Alphabet

Non c’è dubbio che Alphabet sia una delle aziende tecnologiche più forti sul mercato, anche se la società ha visto la fiducia degli investitori calare nell’ultimo anno. L’azienda sta infatti affrontando un punto di svolta e gli investitori temono che il titolo Alphabet non sarà in grado di fornire i rendimenti a tre cifre a cui sono abituati. A questo proposito, oggi daremo uno sguardo a tutti i pro e i contro nell’investire in Alphabet.

Investire in Alphabet: Vantaggi

Diversità

Sebbene Alphabet sia più comunemente conosciuto come Google e per il suo relativo motore di ricerca, la sua attività è ampiamente diversificata e offre agli investitori molto più di quanto sembri. Le piattaforme online dell’azienda includono di tutto, dai contenuti video (YouTube) alle email (Gmail) e un browser web (Chrome).

Poi c’è il successo del sistema operativo Android e l’app store di Google Play. Inoltre, il business Cloud dell’azienda è cresciuto rapidamente negli ultimi anni. Google si è concentrata sulla crescita dei suoi utenti Cloud aziendali, una mossa che ha portato alla crescita dei ricavi dell’azienda di oltre $ 1 miliardo per la prima volta nell’ultimo trimestre.

Dimensione Aziendale

La dimensione di Alphabet è un ottimo motivo per amare questa società. Google è di gran lunga il motore di ricerca più popolare su Internet, il che significa che gli inserzionisti sono disposti a pagare qualsiasi cifra per ottenere spazio pubblicitario.

Non solo, ma il fatto che la parola “Google” sia diventato sinonimo di ricerca suggerisce che le persone si sentano a proprio agio nell’usare tutte le piattaforme offerte da Alphabet.

Senza contare che l’azienda ha già un decennio di vantaggio competitivo alle spalle per quanto riguarda i contenuti video. Società come Facebook Inc. (NASDAQ: FB) stanno appena iniziando a costruire una forma di “concorrenza” al servizio YouTube, ma Alphabet ha già il vantaggio dell’esperienza e del tempo dalla sua parte.

Forza Finanziaria

Un altro motivo per cui gli investitori dovrebbero sentirsi sicuri nell’investire in Alphabet è che si tratta di una società solida e che offre quindi una grande sicurezza finanziaria. Le sue attività di business stanno andando bene e il numero di clic a pagamento è aumentato del 48% rispetto allo scorso anno. E questo ha portato le entrate pubblicitarie dell’azienda a $ 27,2 miliardi.

Alphabet ha anche meno di $ 4 miliardi di debiti a lungo termine e una buona quantità di denaro in cassa. Questo tipo di abilità finanziaria è essenziale per alcune ragioni. Innanzitutto, fornisce all’azienda uno scudo finanziario in caso di crolli inattesi. Anche se, salvo un evento imprevedibile, la liquidità a disposizione dà ad Alphabet la possibilità di investire con fiducia nel proprio futuro attraverso la ricerca e lo sviluppo.

Altra abilità di Alphabet è che utilizza costantemente parte del denaro in eccesso per restituire valore agli azionisti, tramite il pagamento di dividendi.

Investire in Alphabet: Svantaggi

Dimensione Aziendale

Per Alphabet, la dimensione aziendale può essere sia un pregio che un difetto! Uno dei “problemi” che affliggono Google al momento è infatti la dimensione e la portata della società quando si parla di utilizzo di Internet. L’azienda è stata sotto inchiesta in diversi paesi a causa di preoccupazioni relative alla privacy e alla concorrenza. Questi tipi di problemi arrivano ovviamente quando sei grande e popolare come Google.

Il guaio è che mentre i legislatori analizzano sempre più attentamente il business di Alphabet, potrebbe essere necessario apportare delle modifiche al modo in cui l’azienda visualizza le inserzioni di ricerca e gestisce la propria piattaforma di “shopping”.

Tali cambiamenti danneggeranno inevitabilmente le entrate pubblicitarie, per non parlare del fatto che Alphabet potrebbe dover pagare multe salate se le autorità di regolamentazione constateranno che le leggi sono state violate.

Concorrenza

Mentre la azioni GOOGL offrono agli investitori una partecipazione ad una società tecnologica unica nel suo genere, la concorrenza si sta facendo lentamente largo e, fra qualche anno, potrebbe anche minacciare la leadership dell’azienda nel settore.

Amazon.com Inc. (NASDAQ: AMZN), soprattutto, è emersa negli ultimi anno come concorrente principale per gli inserzionisti perché le persone che cercano prodotti su Amazon hanno maggiori probabilità di acquistarle rispetto a quando le cercano su Google. Anche Facebook è in competizione nella guerra degli spazi pubblicitari.

Poi vi sono una miriade di altre società “minori” che stanno lavorando anche su offerte di cloud computing, così da togliere ad Alphabet la crescente presenza in quel settore.

Dipendenza dalla Pubblicità

Un altro punto critico per gli investitori è che l’attività di Google si basa in gran parte sulle entrate pubblicitarie dell’azienda. Circa il 70% delle entrate complessive proviene infatti dalla pubblicità: quindi, sebbene sia bello che GOOGL si stia espandendo nel cloud computing, nell’hardware e persino nelle auto senza conducente, in questo momento l’azienda dipende troppo dal suo settore “advertising”.

Vi sono diversi motivi che preoccupano. Primo, è che esistono molte altre società oggi in competizione per gli spazi pubblicitari. Poi c’è il fatto che Google deve fare i conti con gli annunci inappropriati, in particolare quelli che hanno riguardato recentemente la piattaforma YouTube. L’azienda sta anche combattendo contro la diffusione delle fake news.

Tutte queste preoccupazioni potrebbero avere un impatto significativo sulle prestazioni della società, poiché vanno ad influenzare direttamente il suo core business.

Alphabet: Grafico e quotazione In tempo Reale


 

Fai trading sui CFD di Alphabet

Conclusioni

Non esiste un investimento che non comporta alcun rischio, ma questo non significa che intendo sminuire l’azione GOOGL definendola una scommessa rischiosa. Mentre la forte dipendenza dell’azienda dalla pubblicità è certamente un motivo di preoccupazione, è rassicurante vedere Alphabet conquistare sempre più spazi nei settori dell’hardware e del cloud computing.

Entrambi questi segmenti cresceranno probabilmente fino a raggiungere una percentuale maggiore delle entrate complessive dell’azienda nel decennio a venire, facendo di Alphabet una buona scommessa a lungo termine.

(* I CFD sono strumenti ad alto rischio. Il 74-89% di investitori perde i propri soldi facendo trading sui CFD. Sii consapevole che potresti perdere i soldi che decidi di investire.)

Vuoi conoscere e seguire valide strategie di Trading? Ecco IL CORSO giusto da seguire!
... Dopo il Corso, allenati senza rischiare con un Conto Demo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *