I Migliori 3 Titoli Tech Del 2016

Il 2015 è stato sicuramente un grande anno per i titoli tecnologici e si prevede che il 2016 andrà ancora meglio. Con il prossimo lancio sul mercato di nuovi dispositivi e software innovativi, il nuovo anno ha tutto il potenziale per essere quello giusto per investire nel settore “tech”. A questo proposito, vediamo ora quali dovrebbero essere i migliori titoli del 2016 nel settore tecnologico.

Microsoft (MSFT)

In questi ultimi anni, il colosso americano dei software è stato “accusato” di immobilismo dagli esperti perché non avrebbe fatto abbastanza per contrastare lo strapotere Apple e Samsung nel settore degli smartphone (con la sua linea Lumia). Forse le critiche sono un pò esagerate, se pensiamo che nel settore mobile Microsoft è presente solo da pochissimi anni. Tuttavia, gli investitori stanno lentamente cominciando a riconoscere che l’idea del “Mobile-first”, che prevede una versione del suo sistema operativo supportata da Android, possa produrre effetti molto positivi alle vendite. Il progetto Mobile-first è nato infatti per permettere al maggior numero possibile di dispositivi di ottenere i prodotti Microsoft, indipendentemente dal sistema operativo o dal produttore. E sta funzionando. Windows 10 è stato scaricato su oltre 200 milioni di dispositivi, rendendo più rapida che mai la crescita del sistema operativo di Microsoft. Il risultato degli sforzi della telefonia mobile è stato, in parte, un aumento del 70% dei ricavi commerciali di Office 365. Inoltre, con un dividend yield di circa il 3% e un rapporto prezzo/utili di appena 17, MSFT è uno dei migliori titoli tech da acquistare in questo 2016.

Apple (AAPL)

Apple (AAPL) non è solo un titolo in crescita costante, ma offre ai suoi possessori anche un buon dividendo annuale di $ 2,08, con un prezzo delle azioni di circa $ 99 e un dividend yield del 2,15%. Questo potrebbe non sembrare molto, ma è in linea con la media del settore e del S&P 500. Inoltre, la capacità di Apple di generare un flusso di cassa costante, significa che non avrà problemi in caso d dividendi crescenti, che quindi verranno distribuiti per molti anni a venire. Ci sono anche programmi di dividendi e riacquisto di azioni che stanno premiando la società con un valore di circa $ 140 miliardi. Questo è un ottimo periodo per acquistare titoli Apple, anche perché il prezzo dell’azione è più conveniente di molti altri competitors e il suo PEG è di 0,82, che è significativamente inferiore alla media del settore (2,26).

Alphabet (GOOG/GOOGL)

Alphabet è una società di Google Inc. Finanziariamente è organizzata come conglomerato, ovvero è divisa in settori che si occupano di affari diversi: tecnologia, biotecnologie (Calico), investimenti finanziari (Google Ventures, Google Capital) e ricerca (Google X Lab e Nest Labs). Nella Borsa di New York le azioni di Google Inc. sono state convertite in azioni di Alphabet, che viene scambiata con i “vecchi” nomi di GOOG e GOOGL. La posizione leader di Alphabet nella pubblicità e le piattaforme di rete online ne fanno una delle più forti aziende tecnologiche al mondo. A causa della natura radicata della sua attività di ricerca, il titolo offre un rischio relativamente basso in relazione al suo settore, ma ha anche un notevole potenziale di crescita grazie agli investimenti in tecnologie quali “Moonshot”, così come nella più probabile rivoluzione tecnologica come la robotica e “Internet delle cose” (IoT). Alphabet attualmente ha un rapporto P/E di circa 26, che sembra ragionevole se si pensa alla portata e la solidità dell’azienda in questione.

(* I CFD sono strumenti ad alto rischio. Il 74-89% di investitori perde i propri soldi facendo trading sui CFD. Sii consapevole che potresti perdere i soldi che decidi di investire.)

Vuoi conoscere e seguire valide strategie di Trading? Ecco IL CORSO giusto da seguire!
... Dopo il Corso, allenati senza rischiare con un Conto Demo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *