Azioni EXOR (EXO.MI)

Le azioni Exor (Exor N.V.) sono quotate sull’indice FTSE MIB della Borsa di Milano.

Exor fu fondata nel 1927 col nome di “Istituto Finanziario Industriale”, e ricostituita poi nel 2009 col nome attuale. Oggi Exor investe in società globali in europa e negli stati uniti finanziandole con investimenti a lungo termine.

Exor è una società Italiana, con sede legale in Olanda, ed ha una capitalizzazione di oltre 13 miliardi di dollari. Si tratta di una delle maggiori aziende d’investimento, controllata dalla famiglia Agnelli, con una storia di oltre un secolo di investimenti a livello globale.

Come dicevamo Exor investe in società che operano nei più svariati settori principalmente in Europa e Stati Uniti.

Exor detiene partnership e interessi in:

  •  PartnerRe, una compagnia di assicurazioni, ne detiene il 100%;
  • FCA Fiat Chrysler Automobiles, che come sappiamo si occupa di design, produzione e commercializzazione di auto per passeggeri e veicoli commerciali, oltre alla produzione di componenti. Exor ne detiene il 29,41%;
  • CNH Industrial, produttore di veicoli commerciali e industriali, autobus e camion. Ne detiene il 26,92%;
  •  Ferrari, che non ha bisogno di presentazioni, ne detiene il 22,91%;
  •  The Economist, una rivista che si occupa di notizie economiche-politiche, finanza, scienze e tecnologia a livello globale, ne detiene il 43,40%;
  • Juventus Football club, il noto club sportivo, ne detiene il 63,77%;
  • Welltec, un produttore di macchinari per il settore dell’estrazione di petrolio e gas, ne detiene il 14,01%;
  • Banca Leonardo, una banca privata di cui detiene il 16,51%.

EXOR: info e contatti

  • Sito web : http://www.exor.com
  • Listino : FTSE MIB
  • Codice Azione : EXO.MI
  • Settore : Investimenti, finanza
  • Sede legale : Amsterdam
  • Indirizzo: Hoogoorddreef 15
    Amsterdam, 1101BA Netherlands
  •  Tel.: +31 20 2402228
  •  Tel (italia).: +39 011 5090345
  •  Fax: +31 20 2402738

Storico quotazioni azioni Exor

 

azioni exor

Secondo la classifica Fortune Global 500 del 201, Exor si colloca al 19º posto tra le aziende più ricche al mondo.

Le azioni Exor sono tra le migliori che hanno reagito al post crisi del 2008/2009.  Infatti dal 2009 al 2015 sono cresciute rapidamente fino ad arrivare a superare quota 45€ . Dalla fine del 2015 fino a febbraio 2016 le azioni Exor hanno ritracciato rapidamente perdendo  quota e scendendo fino ai 25 €. Questa discesa fu dovuta al completamento del collocamento di azioni presso investitori istituzionali per un valore pari a circa il 5% del capitale proprio.

Da metà febbraio 2016 hanno ripreso quota crescendo di continuo e costantemente fino a posizionarsi sui massimi storici nel corso 2017 e raggiungendo i €53.

In ogni caso l’andamento del titolo viene costantemente influenzato dall’andamento di quelle società presso cui Exor detiene forti partecipazioni.

Per un investimento a breve termine, nell’ottica di un approccio al trading online su azioni Exor (anche tramite CFD), bisogna tenere conto in primis delle news quotidiane più importanti che riguardano la società e le aziende ad essa collegate. Questi eventi e news  possono essere programmati, come ad esempio le pubblicazioni di bilanci periodici, trimestrali etc.. oppure eventi e news inaspettate come ad esempio annunci di nuove acquisizioni, o particolari eventi positivi e negativi che potrebbero coinvolgere direttamente o indirettamente l’azienda.
Se si ha un’ottica di investimento a breve termine e si è, quindi, orientati verso il trading online, oltre a considerare le news quotidiane intorno al gruppo, bisognerà fare anche un’analisi tecnica sulle candle stick e sulle altre tecniche messe a disposizione dalle diverse piattaforme di trading . Consigliamo, a tal proposito, di provare la piattaforma di Trading PLUS500, una piattaforma completa, affidabile e regolamentata. PROVALA DA QUI

Dividendi Azioni Exor

Non esiste uno storico dei dividendi Exor negli ultimi 10 anni dal 2007 al 2016. Il primo stacco di un dividendo da 10 anni a questa parte, ci sarà il prossimo 19 giugno 2017 dell’ammontare di €0,35.

Sui dividendi, bisogna dire, che anche chi fa trading sui CFD azionari può godere del beneficio dello stacco.

cfd exor

Investire in Azioni EXOR

Exor, come già detto, è una società specializzata in investimenti ed è una delle maggiori aziende al mondo per capitalizzazione. Oggi, inoltre,  può contare sulla professionalità  e validità di John Elkann, che ha saputo permeare Exor  di capacità e talento, rendendola un’azienda sempre più importante e globale.

Per investire in azioni Exor con ottica a lungo termine, ci si può appoggiare al proprio istituto bancario oppure affidarsi a qualche Società di Gestione del Risparmio (SGR) con l’acquisto di pacchetti di titoli azionari personalizzati e in base alle proprie disponibilità finanziarie ed ai propri obiettivi.

Azioni Exor: Grafico e quotazioni in tempo reale

Trading su Azioni EXOR

Un’alternativa all’investimento su Exor  tramite acquisto di azioni ordinarie, è fare trading sui CFD sottostanti alle azioni ordinarie tramite leva finanziaria.

Per fare trading in borsa “scommettendo” al rialzo o al ribasso delle azioni con i CFD occorre utilizzare gli strumenti messi a disposizione dai brokers: le piattaforme di trading. Queste piattaforme permettono di aprire posizioni in acquisto o in vendita sfruttando i vantaggi della leva che a sua volta consente di aprire posizioni anche per somme elevate che altrimenti non ci potremmo permettere.

Esistono diversi broker che operano nel trading online e nello specifico nel forex, cfd, materie prime etc..Tra le altre ne consigliamo alcune che abbiamo testato e che sembrano assolutamente valide. Prima tra tutte consigliamo:

  1.  Markets che usa la piattaforma MT4, una piattaforma molto conosciuta tra i trader per la sua affidabilità e gli strumenti professionali che mette a disposizione;
  2. Plus500 da sempre riconosciuto come uno dei migliori broker, affidabile e regolamentato
  3. eToro consente agli utenti alle prime armi di comunicare con trader esperti, oltre alla possibilità di copiare direttamente da loro le loro posizioni di trading.