6 Idee Sbagliate Sul Bitcoin

Se siete ancora confusi sul Bitcoin, tranquillizzatevi: non siete i soli! Dopo tutto, si tratta di una moneta abbastanza nuova che ha fatto il suo debutto nel 2008 in una forma cartacea bianca. Ideata da Satoshi Nakamoto, fu lanciata come moneta digitale un anno più tardi. Da allora ha sicuramente fatto molto “furore” a mezzo stampa, anche se la maggior parte delle notizie conosciute sono decisamente fuorvianti. Oggi vedremo appunto le idee più sbagliate sul Bitcoin.

1. “Un Bitcoin Assomiglia A…”

L’idea del Bitcoin come “un gettone d’oro” è fondamentalmente simbolica e piuttosto lontana dalla realtà. Pensate piuttosto a loro come un souvenir o memorabilia: è per questo che possono essere rappresentati sotto ogni forma e materiale, tra cui la plastica.

2. “Si E’ Costretti a Comprare Un Intero Bitcoin”

I Bitcoins sono divisibili per otto cifre decimali o 1/100000000 di bitcoin. Il fattore limitante è l’indivisibilità dei centesimi (o la più piccola denominazione di qualsiasi moneta a corso forzoso). Poiché il valore del Bitcoin ha storicamente raggiunto un massimo di circa $1000, acquistando un intero Bitcoin sarebbe così proibitivo che non sarebbe pratico per l’uso come moneta.

3. “Il Bitcoin Ha un Valore Intrinseco”

Tecnicamente, il Bitcoin non ha nessun valore intrinseco! Il valore di questa moneta, al pari delle altre criptovalute, si basa sulla nostra fiducia….cioè senza nessun valore intrinseco. Ma il BitCoin non è stampato da un falsario, ed obbedisce a regole predeterminate, rigide e predicibili. Ciò significa che avere un BitCoin nella propria chiavetta USB significa oggi effettivamente possedere un dodicimilionesimo (e in prospettiva un ventunmilionesimo) di tutti BitCoin del mondo. E non esiste un tizio che ne crea ancora dal nulla e ne dispone come meglio crede!

4. “Il Bitcoin Ha Già Raggiunto Il Suo Apice”

Il Bitcoin oggi è come l’internet nei primi anni ’90: secondo molti, il meglio deve ancora venire!

5. “Il Bitcoin, Prima o Poi, Cesserà Di Esistere!”

Le aziende possono chiudere i battenti, ma non il Bitcoin. Semplicemente perché la fine del Bitcoin implicherebbe la fine di internet! E non credo che ciò accadrà mai.

6. “Il Bitcoin Viene Utilizzato Per Attività Illecite”

A differenza del denaro contante, il Bitcoin è più tracciabile e meno anonimo di quanto si possa pensare. Per questo motivo, i criminali preferiscono operare con il contante per il loro traffici illeciti.

Condividi suShare on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter

(* I CFD sono strumenti ad alto rischio. Il 74-89% di investitori perde i propri soldi facendo trading sui CFD. Sii consapevole che potresti perdere i soldi che decidi di investire.)

Vuoi fare soldi col Trading online? Allenati senza rischiare con un Conto Demo

2 pensieri riguardo “6 Idee Sbagliate Sul Bitcoin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *