10 Consigli Utili Per Trader Principianti

Abbiamo già appurato come investire in borsa non sia per nulla facile e, soprattutto, non sempre redditizio! Per farlo con profitto bisogna però mettere in pratica alcuni piccoli accorgimenti prima di iniziare ad investire il nostro capitale.

Innanzitutto (e mi rivolgo soprattutto a chi fra di voi è alle prime armi) vorrei sfatare alcuni miti degli investimenti. Non è vero che per iniziare ad investire in borsa bisogna avere molto denaro. E’ vero che, a parità di scelte, un investimento “azzeccato” rende in proporzione ai soldi investiti. Ma è anche vero il contrario e cioè che quando si sbaglia, potete perdere una quantità di denaro superiore.

Ma la cosa davvero importante è che, con qualsiasi somma si parta, la borsa può dare opportunità di guadagno. Tutto dipende da come si investe. Ma farlo efficacemente richiede tempo e attenzione da parte vostra. Oggi si può guadagnare in borsa in due modi: tramite i dividendi distribuiti periodicamente dalle aziende su cui avete investito oppure vendere le vostre azioni a un prezzo superiore a quello di acquisto.

Per investire nel modo più corretto possibile, vediamo ora alcuni consigli utili adatti soprattutto ai trader principianti.

 

10 Consigli Utili Per Trader Principianti

10 Consigli Utili Per Trader Principianti

1. Puntare Sul Lungo Periodo

Una delle caratteristiche del mercato azionario è la sua estrema volatilità: ciò significa che le quotazioni dei titoli e gli indici di borsa possono variare molto nel tempo, ma anche nel corso di una singola giornata.

Quindi, per non farsi trovare impreparati da eventi da non possiamo prevedere, sarebbe opportuno impostare anticipatamente una propria strategia: ci sono trader che acquistano e vendono molto spesso per approfittare anche delle più piccole variazioni di prezzo, ma anche chi acquista e tiene le azioni in portafoglio per molto tempo, sperando di guadagnare dai dividendi e dalla crescita della quotazione del titolo.

Quale strategia scegliere dipende da molte cose, soprattutto dal vostro carattere e dal tempo a disposizione per seguire i mercati. Tuttavia, molti studi hanno dimostrato che investire in azioni seguendo le strategie di lungo periodo sia la scelta più efficace e più redditizia. Warren Buffett docet! (leggi anche Investire Come Warren Buffett ).

10 Consigli Utili Per Trader Principianti

2. Se Non Capite Un’azione…Non Compratela!

Acquistare un’azione vuol dire acquistare una (piccola) parte di una società. E nel lungo periodo il valore del titolo tenderà sempre a rispecchiare i risultati societari: se l’azienda conseguirà risultati positivi il titolo salirà, se l’azienda farà male, esso scenderà.

Per scegliere i titoli giusti su cui puntare, bisognerà conoscere il business aziendale e il settore in cui opera. Solo in questo modo, il trader potrà capire tutti gli aspetti dell’aziende e capirne le prospettive future. (leggi anche Investire in Borsa: L’Analisi Fondamentale).

10 Consigli Utili Per Trader Principianti

3. Scegliere Società Che Hanno Un Vantaggio Competitivo

Uno degli aspetti che rende una società appetibile per un investimento è il fatto di avere un vantaggio competitivo rispetto ai suoi diretti competitors, ovvero una qualsiasi caratteristica dei suoi prodotti o servizi che la distingua dalle altre dello stesso settore.

Ma un vantaggio competitivo può derivare da diversi aspetti, come ad esempio dai prodotti, dalla struttura dei costi, dal processo di produzione, dai rapporti con fornitori o distributori, o con i propri dipendenti. Maggiore sarà questo vantaggio, più probabilità avrà l’investimento di essere redditizio.

10 Consigli Utili Per Trader Principianti

4. Ottimo Management = Ottimo Investimento

Il management di una società è quello che prende le decisioni più importanti, ovvero quelle che influenzano direttamente il valore dell’azienda. Per questo è importante il management è così importante in chiave investimenti.

Tra le cose da considerare per valutare un manager, vi sono la sua storia di successi e insuccessi, l’esperienza che ha maturato e i talenti personali che lo rendono in qualche modo speciale o diverso rispetto agli altri.

10 Consigli Utili Per Trader Principianti

5. Investire In Aziende in Crescita

Un investimento redditizio, implica la scelta di società con le migliori opportunità di crescita. Gli investitori che scelgono un titolo “growth” (ovvero orientati alla crescita) puntano su aziende che sembrano in grado di crescere a un ritmo maggiore rispetto ai propri competitors e generare profitti superiori alla media, o anche dimostrare di avere le capacità di poterlo fare in futuro.

10 Consigli Utili Per Trader Principianti

6. Fare Ricerche

Prima di investire, bisogna sempre cercare quante più informazioni possibili sull’azienda su cui si vuole investire.

Internet è una miniera preziosa di informazioni, ma anche giornali e magazine di settore possono venirci in aiuto. Prestate particolare attenzione a quando le società divulgano importanti informazioni sull’andamento economico e finanziario del trimestre, su cosa ha avuto impatto sulle prestazioni e le proiezioni per il prossimo trimestre o anno.

Spesso acquisirete informazioni molto importanti per valutare le competenze del management e la qualità generale della società in questione.

10 Consigli Utili Per Trader Principianti

10 Consigli Utili Per Trader Principianti

7. Calcolare Il Valore Dell’Azione

Capire quanto vale un titolo azionario non è semplice, ma è un fattore importante da tenere in considerazione. Il trader dovrà capire se il prezzo a cui viene scambiato è corretto o meno, ovvero se sia sopravvalutato o sottovalutato.

Per far ciò esistono diversi parametri e diverse formule che tentano di stimare il valore reale del titolo. Ma si tratta di calcoli difficili che non hanno un’interpretazione universale. Ad esempio, il professor Graham (amico e mentore di Warren Buffett), non utilizzava un valore preciso, ma una fascia di prezzo, a volte anche piuttosto ampia. Ad ogni modo, le aziende vengono solitamente valutate in base ai profitti che generano sia in valore assoluto che per azione.

10 Consigli Utili Per Trader Principianti

8. Considerare il Rapporto Prezzo/Utili

10 Consigli Utili Per Trader PrincipiantiAltro parametro importante da considerare per valutare se investire o meno in un’azienda è il rapporto prezzo/utili (P/E), che viene calcolato dividendo il prezzo del titolo per gli utili per azione.

Tengo a precisare che non bisogna solo valutare questo fattore, ma che va integrato assieme ad altri parametri e informazioni. Detto questo, solitamente un rapporto P/E alto indica che gli investitori si aspettano una forte crescita dell’azienda e per questo sono disposti a pagare molto per il titolo. Un alto rapporto P/E può anche voler dire che l’azienda è sopravvalutata, ma non necessariamente, così come un basso rapporto P/E non vuol dire necessariamente che sia sottovalutata.

Se si vuole investire in azioni con un’ottica di lungo periodo, è comunque meglio cercare quei titoli che siano al momento sottovalutati, nella speranza che col tempo il mercato stesso riuscirà ad attribuire al titolo il suo vero valore facendone crescere la quotazione e quindi i guadagni per il trader.

 

10 Consigli Utili Per Trader Principianti

9. Diversificazione

Investire tutto o quasi il proprio capitale su pochi titoli può essere molto rischioso. Ma puntare tutto su uno o due titoli può anche portare a perdite disastrose!! Per questo è importante la diversificazione, ovvero “spalmare” il proprio investimento nell’acquisto di più titoli di diversi settori. Solo in questo modo potrete aumentare le possibilità di successo e ridurre il rischio del vostro investimento.

10 Consigli Utili Per Trader Principianti

10. Monitorare I Propri Investimenti

Dopo aver investito, il trader alle prime armi potrebbe essere tentato dal monitorare l’investimento tutti i giorni. Ma si tratta di un’azione eccessiva e inutile, a meno che non abbiate investito nell’ottica del breve termine. Una o due volte al mese è più che sufficiente.

(* I CFD sono strumenti ad alto rischio. Il 74-89% di investitori perde i propri soldi facendo trading sui CFD. Sii consapevole che potresti perdere i soldi che decidi di investire.)

Vuoi conoscere e seguire valide strategie di Trading? Ecco IL CORSO giusto da seguire!
... Dopo il Corso, allenati senza rischiare con un Conto Demo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *